26 giugno 2012

NOTTURNA DI SAN GIOVANNI


Ieri si è disputata la classicissima Notturna di San Giovanni. Ben 17 atleti della Zero+ erano al via, pronti e determinati. Particolarmente motivati erano Claudio ed Elia, che avevano indicato proprio questa corsa quale termine per il loro primo fallimento (e non hanno deluso!).

Presente anche un nuovo socio, Francesco Tinti, al quale diamo il benvenuto.

Serata piuttosto afosa e circa 2000 partecipanti! I top-runners della squadra cercano di andare in partenza con largo anticipo, per partire il più possibile davanti. Nella calca, solo Carlo e Filippo B. riescono a svettare, e quindi a respirare... gli altri, specialmente la Linda e Filippo F. passano una mezz'oretta a respirare gli effluvi di svariate centinaia di ascelle.

Il percorso è il consueto circuito cittadino, con parecchi cambi di direzione. Ognuno cerca di prendere il suo passo.... Lalo prende subito il largo, seguito da Filippo F., Filippo B. e da Elia. Carlo, Niki e Francesco P. vanno in progressione mentre la Linda cerca di mantenere un passo costante. Alessandro e Gianni, partiti più indietro, si districano insieme fra la folla; anche gli altri Zero+ preferiscono partire un po’ più indietro, con meno calca.

C'è molto pubblico sul percorso ed è piacevole correre mentre i turisti ti incitano... i 10 km però sembrano davvero lunghissimi!

Al traguardo ci ritroviamo per scambiarci impressioni sui rispettivi fallimenti: Claudio ha fallito di quasi 3 minuti, Elia quasi 4, la Linda e Francesco P. circa 2 minuti. Gli altri non avevano dichiarato tempi da fallire… qualcuno sarà soddisfatto, altri meno… lasciamo lo spazio per i commenti, come di consueto, alla fine di questo post!

Dopo la corsa, pizzina e gelatino  conditi dai commenti velenosi del Keniano bianco Kip-Mannini-Koech che rigira il coltello nella piaga dei fallimenti altrui.

Ed ecco i risultati

ATLETA
REAL TIME
MANNINI CLAUDIO
40'45''
FRANCONI FILIPPO
43'24''
CACCETTA CARLO
43'37''
PAOLETTI ELIA
43'47''
BOSCHI NIKI
44'55''
COLLIGIANI LINDA
45'00''
BALDI FILIPPO
45'43''
AGNOLETTI ALESSANDRO
46'21''
FARSI GIANNI
47'33''
PILATI FRANCESCO
47'45''
MORANDI ANDREA
50'31''
TINTI FRANCESCO
53'03''
SARNO FRANCESCO
55'06''
RIVOLTA LUIGI
55'14''
SPADI CHIARA
1h00'08''
BAGGIANI ILARIA
1h00'29''
ZECCHI ROBERTO
1h03'30''

22 commenti:

  1. Bravi runners!!! Al primo appuntamento ufficiale si contano già 3 bei FALLIMENTI!! e direi anche di un certo livello... in altre parole: vu fate cacare!!! hi, hi, hi.. detto da uno che sicuramente fallirà di almeno 10 minuti... Vabbè!
    Bravi!

    RispondiElimina
  2. Aggiungo... grandissima prestazione di Filippo F.!!! hai fatto le scarpe a Elia!! la sfida si fa interessante!!

    RispondiElimina
  3. Iari, ma tu ti sei dato al tre sette?

    RispondiElimina
  4. Fallimenti a parte, bella davvero la Notturna di San Giovanni! Io non l'avevo mai fatta ma credo che ci riproverò l'anno prossimo. Un po' palloso stare mezz'ora in partenza con quell'afa ma la cornice è davvero quella delle grandi occasioni!

    Complimenti a tutti per la partecipazione e i risultati (anche se, come sempre, ci sarà chi è più o meno contento). Tra l'altro, noterei che eravamo davvero tanti!

    RispondiElimina
  5. Claudio, mi fa piacere che ti si sia divertito..e' bene che tu lo faccia ora perche' da meta' luglio ricomincio anch'io a fare qualche corsa e magari ti divertirai un po'meno..
    cmq bravi tutti, elogio particolare va a FilippoF e Alessandro che hanno avuto la meglio con gli eterni rivali.
    ah dimenticavo...mentre voi giocavate a fare gli atleti alla notturna, gira voce che il Massai fosse alla Sagra della Birra e dello Stinco; si vocifera che sia ingrassato 12kg e che non riesca piu' a pronunciare una frase tutta intera senza interporci almeno uno o due sbuffetti...
    Al suo ritorno lo riprenderemo in squadra ma solo come magazziniere...
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo. L'ho visto in una foto su facebook: è un alcolizzato, con la buzza e il naso paonazzo.

      Elimina
    2. Faffa, non vedo l'ora...

      Secondo me, Tommy è oramai irriconoscibile!

      Elimina
  6. Non vorrei passare da merda ma quando ho visto Elia in Piazza Pitti mi si è illuminato il cielo.....

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Filippo, anche se sei un po' una merda, sappi che non sei il solo: ieri Claudio mi ha detto che quando ha visto il mio real time (una schifezza), ha avuto un moto di autentica gioia!

    RispondiElimina
  9. Non è vero... Non un moto di autentica gioia, ho detto che un ghigno di compiacimento è comparso sul mio volto...

    RispondiElimina
  10. Mi deludete, non siete per nulla sportivi. Io invece sono rattristato dal fallimento del lalo..

    RispondiElimina
  11. Nel frattempo,però,anche in ferie, mi alzo presto x andare a correre..non si sa mai..meglio non abbassare la guardia..può essere che il rivale sia in forma strepitosa e abbia solo fallito una corsa..vi saluto, vado a correre!

    RispondiElimina
  12. Fra il campionato sociale e l'angolo del fallito, questa squadra sta degenerando! :)

    RispondiElimina
  13. Mi posso scannellare dal Campionato Sociale?

    RispondiElimina
  14. No dai, proprio ora che sei in testa per la maglia nera

    RispondiElimina
  15. No no, dal campionato non ci si può scancellare. La partecipazione è obbligatoria...l'umiliazione e il pubblico scherno degli ultimi sono fra gli scopi. Che squadra! che spirito sportivo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHHH, maledetti! condannati a correre per conservare un minimo di dignità in classifica, eh! lo sapevo che non ci si poteva scancellare, bastardi! ma come vi vengono in mente ste fregature... sentiamo, la mia maglia com'è a puà??

      Elimina
  16. per ora la tua è grigina. Quella a puà ce l'ho io grazie alla splendida prestazione di Cellai

    RispondiElimina